Isole della Società - Tahiti - Papeete

Viaggio di nozze: Petit Logement 3 isole

  • Volo + Soggiorno
  • 11 giorni / 8 notti
  • Come da Programma

Il luogo considerato il più bello del mondo è l’Arcipelago della Società che comprende le Isole del Vento e del Sottovento e che fanno capo a Tahiti. Numerosi sono i viaggiatori che ne rimasero affascinati, come il pittore Gauguin. Proprio a lui è dedicato infatti un museo.


Qui troverai spiagge e lagune indimenticabili, luoghi da sogno con colori unici. Del primo arcipelago fanno parte: Tahiti, Moorea, Bora Bora, Huahine, Tahaa, Tetiaroa, Raiatea e Maupiti.


Famoso invece per la barriera corallina è l’arcipelago delle Tuamoto, ideale se ami la tranquillità e il vero relax. Questo arcipelago è perfetto se vuoi allentare il ritmo quotidiano delle tue giornate e goderti la giornata in totale libertà. Le isole che ne fanno parte sono: Manihi, Rangiroa, Tikehau, Fakarava, Takaroa, Takapoto, Nukutakave, Mataiva, Kaukura, Anaa e Aratua.


Fatevi regalare questo bellissimo Viaggio di Nozze con la Lista Nozze Evolution Travel!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO:


1° giorno  ITALIA/ PARIGI/ PAPEETE
Partenza dall’Italia per Parigi e proseguimento per Papeete con voli di linea Air Tahiti Nui in economy class.
Arrivo a Papeete in tarda serata, accoglienza in aeroporto con omaggio floreale e trasferimento collettivo in hotel.
Sistemazione presso l’hotel TIARE TAHITI in STANDARD  ROOM e trattamento di prima colazione continentale incluso.


2° giorno  PAPEETE/ BORA BORA
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto su base collettiva e partenza per Bora Bora.
Arrivo, accoglienza in aeroporto e trasferimento collettivo. Sistemazione presso la  PENSION BLUE HEAVEN ISLAND in BUNGALOW e trattamento di mezza pensione.


Nota bene: informiamo che questa è una pensione familiare. La sistemazione è semplice, il servizio è amichevole ed informale, adatto a coloro che desiderano un contatto con la realtà locale. Si evidenzia che la struttura potrebbe non essere classificabile secondo gli standard internazionali.

3°-4°-5° giorno  BORA BORA
Giornate libere da dedicare al relax ed alle attività individuali. Pernottamento e mezza pensione.


BORA BORA
Bora Bora, la perla del Pacifico, è ritenuta la più bella tra le Isole Sottovento della Polinesia Francese.
Emersa circa 3 milioni di anni fa, l’isola si trova a un’ora di volo da Papeete ed è dislocata a circa 280 km a nord est di Tahiti. L’isola nel suo complesso è costituita da 38 chilometri quadrati di terra emersa circondati da un’indimenticabile barriera corallina. In epoche remote era un gigantesco complesso vulcanico, che con il passare degli anni, subì un progressivo inabissamento. Di esso oggi resta un vulcano spento, il monte Otemanu (727 metri), massima cima di Bora Bora. Come Tahiti, le sue verdi alture vulcaniche e le lagune circondate da isolotti la rendono una piscina tropicale popolata da miriadi di pesci, tartarughe, murene.


Vaitape è il centro principale di Bora Bora, e da qui si possono organizzare safari all'interno dell'isola, gite su barche dal fondo trasparente per ammirare i pesci sul fondale, escursioni in piroga e catamarano, pic-nic sulle isolette e numerose altre attività sportive. Per chi vuole entrare in contatto con gli animali, è possibile nuotare accanto alle tartarughe marine, accarezzare i pesci del Lagoonarium, un acquario all'aperto, e persino dare da mangiare agli squali. Come gran parte delle isole polinesiane, Bora Bora basa la propria economia essenzialmente sulla pesca e sul turismo. I più importanti centri turistici sorgono sui motu e sono frequentati ogni anno da migliaia di visitatori. È sicuramente un’isola romantica sulla quale ogni albergo ha saputo creare un paradiso privato per accogliere le coppie in luna di miele, proponendo agli amanti della tranquillità l’intimità dei bungalow.


6° giorno BORA BORA/ PAPEETE/ FAKARAVA
Trasferimento collettivo in aeroporto e partenza per Fakarava con volo via Papeete. Arrivo, accoglienza in aeroporto e trasferimento collettivo. Sistemazione presso la HAVAIKI LODGE in PREMIUM BEACH BUNGALOW con trattamento di mezza pensione.

Nota bene: informiamo che questa è una pensione familiare. La sistemazione è semplice, il servizio è amichevole ed informale, adatto a coloro che desiderano un contatto con la realtà locale. Si evidenzia che la struttura potrebbe non essere classificabile secondo gli standard internazionali.


7°-8° giorno   FAKARAVA
Prima colazione. Giornate libere da dedicare al relax ed alle attività individuali.


FAKARAVA
Fakarava è il secondo atollo della Polinesia in ordine di grandezza, dalla curiosa forma rettangolare; fauna e flora qui sono particolarmente ricche e l'ecosistema è incontaminato.
I fondali sono un acquario tropicale che ospita cernie, barracuda, razze, squali tigre e squali martello. Il canale nord di Ngarue, con i suoi 1.100 chilometri di larghezza, è il più vasto della Polinesia e permette di osservare una ricchissima fauna sottomarina e coralli di qualità eccezionale. Il nome stesso dell’isola è significativo perché significa “ricchezza”. Non per niente Fakarava è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO ed è entrata a far parte del programma "Man and Biosphere", istituzione che promuove lo sviluppo sostenibile su basi scientifiche.
Il lato occidentale dell'atollo è fatto di un’infinità di isolette che affiorano da questo grande giardino di corallo. Quello orientale è invece un nastro di terra continuo, lungo oltre quaranta chilometri e ricoperta da palme da cocco, pandani, banani e grandi cespugli fioriti che si specchiano nel mare. La laguna di Fakarava offre le condizioni migliori per la coltivazione delle ostriche perlifere grazie alla profondità e alla limpidezza delle sue acque; sono, quindi, sorte numerose fattorie chiamate Fermes Perlières, disseminate lungo i margini della laguna. Gli isolani usano pescare con una tecnica particolare: attaccano le lenze a boe fornite di campanelli che attirano gli uccelli appena un pesce abbocca, attirando così l'attenzione del pescatore.
I due villaggi principali dell'atollo sono Ratoava con il suo aerodromo, e Tetamanu, sul margine del canale meridionale di Tumakohua, antico capoluogo dell'isola, solo pochi decenni fa considerato il centro sociale, religioso e culturale delle Tuamotu. Tetamanu ospita una delle prime chiese cattoliche costruite in corallo nel 1847, al suo interno un altare e lampadari di madreperla. Sull'atollo non vi sono servizi pubblici di trasporto. Per gli spostamenti bisogna utilizzare i servizi offerti dall'unico albergo e dalle altre più piccole strutture ricettive, oppure noleggiare motorini o biciclette.


9° giorno   FAKARAVA/ PAPEETE
Prima colazione. Trasferimento collettivo in aeroporto e partenza per Papeete. Arrivo e trasferimento collettivo in hotel. Sistemazione presso l’hotel TAHITI NUI in STANDARD ROOM. Trattamento di solo pernottamento.


10° giorno PAPEETE/ PARIGI
Trasferimento collettivo in aeroporto e partenza per Parigi con volo di linea Air Tahiti Nui in classe economy.


11° giorno PARIGI/ ITALIA
Arrivo a Parigi e coincidenza per l’Italia con volo di linea Air France/Alitalia in classe economy.


Programma interamente personalizzabile.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
Cambia valuta
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona in camera doppia


La quota comprende:
- Tutti i voli in classe economica
- Tutti i trasferimenti e l’assistenza in Polinesia
- Tutti i pernottamenti nella tipologia di camere indicate
- Trattamento di solo pernottamento a Tahiti e di mezza pensione nelle altre isole
- Chiavetta USB con copia elettronica di tutta la documentazione cartacea inclusi i biglietti aerei
- L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 10.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione.
- Kit da viaggio e materiale informativo.


LA QUOTA NON COMPRENDE
- Tasse Aeroportuali circa 590 € (da confermare al momento della prenotazione)
- La polizza Viaggi rischio Zero e la quota iscrizione 65 € a persona
- Assicurazione integrativa annullamento viaggio
- Mance, Bevande, Extra, tutto ciò non espressamente indicato ne la quota comprende
- Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
- Tassa di soggiorno in Polinesia da pagarsi in loco e pari ad euro 1,26 al giorno


E' possibile modificare questo viaggio, sia cambiando strutture in cui pernottare, che variando le Isole. Richiedici un preventivo personalizzato.


EARLY CHECH-IN
Gli hotels nelle nostre destinazioni  generalmente danno accesso alla camera tra le ore 12.00 e le ore 14.00.
Al vostro arrivo dall’ Italia  se il volo atterra di primissima mattina, includiamo sempre  l’accesso immediato alla camera.
Ciò equivale al costo di una notte in più. Se non la desiderate vi preghiamo avvisarci per variare il preventivo


LATE CHECK-OUT
Gli hotels nelle nostre destinazioni  generalmente richiedono per il giorno della partenza la camera libera per le ore 10.00. Nel caso di partenza serale è possibile prevedere la disponibilità della camera sino alle ore 18 con un costo aggiuntivo che varia da hotel ad hotel. In caso necessitaste di questo servizio vi preghiamo volerci avvisare salvo non sia da noi già incluso e quindi indicato nel programma.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

FORMALITÀ D’INGRESSO
I cittadini italiani dovranno essere in possesso del passaporto con validità minima di 6 mesi dopo il rientro. Per tutti i cittadini di altra nazionalità consigliamo di rivolgersi all’ambasciata di Francia o al consolato Francese del luogo di residenza.


VIAGGI ALL’ESTERO DI MINORI
La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria questura ed il proprio agente di viaggi; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, siconsiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta; – Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.


TRANSITO E SOGGIORNO NEGLI STATI UNITI
Tutti i voli dall’Europa per la Polinesia prevedono transito negli Stati Uniti (salvo ove diversamente indicato), anche se la vostra conferma di viaggio riporta solo il volo, per esempio: Parigi/ Papeete, in quanto nessun volo opera direttamente dall’Europa alla Polinesia senza scalo. I passeggeri diretti in Polinesia dovranno munirsi di passaporto valido per l’ingresso negli USA. Inoltre dal 12/01/09 è obbligatorio registrarsi online, non meno di 72 ore prima della partenza, sul seguente sito: https://esta.cbp. dhs.gov per ottenere l’autorizzazione all’ingresso. Per l’ingresso in Polinesia è richiesto che il passaporto abbia validità minima di 6 mesi dalla data del rientro. I passeggeri di nazionalità non italiana dovranno rivolgersi al proprio consolato o ambasciata per dettagli sulla documentazione richiesta. A partire dal 29 luglio 2010 è obbligatorio inserire nella prenotazione volo di ciascun passeggero i seguenti dati (Secure Flight Information): data di nascita, numero del passaporto, indirizzo negli USA. Non inserendo tali dati la compagnia può rifiutare l’imbarco.


FUSO ORARIO
La differenza di fuso orario con l’Italia è di -11 ore per le isole della Società e le Tuamotu, e di -10,30 per le isole Marchesi. Diventano rispettivamente -12 e -11,30 quando in Italia vige l’ora legale.


OBBLIGHI SANITARI
Per l’ingresso in Polinesia Francese non è necessario alcun vaccino, tranne per i viaggiatori provenienti da Paesi a rischio. Papeete, Taravao (Tahiti) e Uturoa (Raiatea) sono dotate di centri ospedalieri completi (ospedali e cliniche). Le altre isole con vocazione turistica posseggono almeno un’infermeria. La situazione sanitaria in generale è buona nelle isole principali. I rimpatri d’emergenza possono essere effettuati tramite compagnie private (Pacific Help) a prezzi molto elevati. I ricoveri ospedalieri non sono presi a carico dagli enti mutualistici italiani, così come le visite mediche ed i farmaci. Si consiglia, pertanto, di stipulare prima di intraprendere il viaggio un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Maggiori informazioni sul link http://www.viaggiaresicuri. it/index.php?polinesia_francese#787


LINGUA
Le lingue ufficiali sono il Francese e il Tahitiano. Diffusa anche la conoscenza della lingua Inglese.


CLIMA
Collocata tra l’Equatore ed il Tropico del Capricorno, gode di un clima temperato tutto l’anno, caratterizzato da due stagioni: da Giugno a Ottobre con un clima fresco e asciutto allietato dagli alisei, i venti caldi del Pacifico, mentre da Novembre a Maggio il clima è caldo e umido. Durante la stagione umida sono previste piogge. Le informazioni ufficiali ed aggiornate sul clima data la vastità del paese si possono reperire dal meteo francese.


VALUTA
La moneta è il Franco del Pacifico (CFP), che gode di una parità fissa con l’euro; 1 euro equivale a circa 119,33 CFP. In tutti gli alberghi e nelle località principali sono accettate le carte di credito.


MANCE
Le mance non sono obbligatorie.


CORRENTE ELETTRICA
220 Volts. Prese identiche a quelle italiane.


TELEFONI CELLULARI
I cellulari abilitati al roaming internazionale funzionano ovunque. La copertura non sempre però è ottimale, pertanto non è garantito che il servizio sia sempre perfettamente funzionante.


FRANCHIGIA BAGAGLIO
Per i voli interni in Polinesia la franchigia bagaglio consentita è di 20 kg per persona per il bagaglio da registrare e 3 kg per il bagaglio a mano. In caso di eccedenza bagaglio la Air Tahiti richiede il pagamento di una penale per ogni kg in più, ma può riservarsi il diritto di rifiutare di imbarcare i kg in eccedenza.


TASSE ALBERGHIERE IN POLINESIA
Vi ricordiamo che una tassa comunale di 150 cfp a notte e per persona dovrà essere pagata direttamente in loco negli alberghi delle isole di Tahiti, Moorea, Bora Bora, Huahine, Tikehau, Tahaa, Rangiroa, di 140 cfp a Fakarava e di 100 cfp a Raiatea.


Dal momento che i voli intercontinentali arrivano quasi sempre nelle prime ore del mattino, suggeriamo di trascorrere la prima notte a Papeete e quindi proseguire il giorno dopo per le altre isole. Coloro che desiderano prendere possesso della camera immediatamente al loro arrivo dovranno pagare per intero la notte antecedente: questo perché nella maggior parte degli alberghi la camera prenotata viene assegnata dopo le ore 14.00, e deve essere rilasciata entro le ore 12.00 del giorno di partenza.


É importante sapere che presso la maggior parte degli hotel in Polinesia Francese è disponibile il menù “à la carte” oltre al menù per chi acquista la mezza pensione o la pensione completa. Pertanto vi preghiamo di fare molta attenzione alla scelta dei vostri piatti. Per ulteriori informazioni siete pregati di contattare al vostro arrivo il personale della reception dell’hotel.


La cucina è molto raffinata e sofisticata e le portate non sono abbondanti. Per gli amanti del pesce e dei crostacei la Polinesia è il posto giusto, ma ricordiamo di non cercare il sapore del Mediterraneo nel pesce del Pacifico. Negli hotels delle isole Tuamotu la scelta dei menù potrà essere meno varia rispetto a quella degli hotels nelle isole della Società. Data la maggiore distanza delle Tuamotu rispetto a Tahiti, talvolta gli approvvigionamenti possono subire dei ritardi.


In Polinesia Francese non esiste vita notturna tranne sull’isola principale di Tahiti. In alcuni giorni della settimana presso le principali strutture alberghiere vengono organizzate serate a tema con danze e musiche tradizionali locali, dimostrazioni su come indossare il pareo o come aprire una noce di cocco. Ebbene sì, questa è la vita notturna nella Polinesia Francese!


La caratteristica principale della Polinesia Francese è rappresentata dalle sue splendide lagune che cambiano colore nell’arco della giornata. La laguna di Bora Bora è quella più fotografata al mondo. É particolarmente indicata per gli amanti delle immersioni, si consiglia l’uso di scarpette di gomma per non rovinare il reef e soprattutto per non farsi male ai piedi a causa del corallo molto tagliente.


La Polinesia Francese è famosa nel mondo, oltre che per la bellezza delle sue isole, anche per le pietre preziose, come le rinomate “Perle di Tahiti”. Si consiglia l’acquisto solamente nei negozi convenzionati, previo rilascio del relativo certificato di garanzia.


Alla ricchezza di vegetazione tropicale si affianca la varietà di specie animali che, sebbene talvolta non siano di bell’aspetto, sono totalmente inoffensive. Durante la permanenza sulle isole, infatti, è possibile fare degli incontri ravvicinati con delle piccole lucertoline, denominate “gecki”, o con qualche piccola blatta tipica delle zone caldeumide, e con i topolini della palma da cocco. Per quanto riguarda l’ambiente marino, invece, nonostante i suoi “ abitanti “ siano amici dell’uomo, si consiglia, in special modo agli amanti del diving, di non avvicinarsi troppo alle murene.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!